Non puoi effettuare un nuovo ordine dal tuo paese. Undefined

DiveSystem e Ratio Computers con Pipin Ferreras per il record "Back to the ABYSS" su NETFLIX e per il film "The Dive" di James Cameron.

Il 20 Luglio 2019 a Boca Chica (Repubblica Dominicana) Pipin Ferreras ha stabilito il nuovo record mondiale di immersione in apnea no-limits categoria Master (over 55) raggiungendo i -106 mt di profondità. Il record era precedentemente detenuto da Jacques Mayol (-105mt) imbattuto da oltre 30 anni.

Il Campione del Mondo Pipin Ferreras pochi attimi prima del Record.

Il Campione del Mondo Pipin Ferreras pochi attimi prima del Record.





La Serie "Back to the ABYSS" in lavorazione per NETFLIX.

Tutto il record, compresa la lunga preparazione e gli allenamenti, sono stati ripresi dalla troupe americana diretta dal Premio Oscar per gli Effetti Speciali John Bruno (Terminator 2, Batman Returns, Ghostbusters) per la realizzazione di una Serie Originale NETFLIX®.

Le riprese in studio per il docufilm

Le riprese in studio per il docufilm "Back to the Abyss" per Netflix


Paolo Zazzeri (DiveSystem - Ratio Computers con il Premio Oscar John Bruno.

Paolo Zazzeri (DiveSystem® - Ratio Computers®) con il Premio Oscar® John Bruno.



La vita e i Record di Pipin nel file "The Dive" di James Cameron

L'evento sarà narrato anche per nel film "The Dive", prodotto da James Cameron (Avatar, Titanic) e diretto da Francis Lawrence (Io sono Leggenda, The Hunger Games) per la 20th Century Fox.

Pipin Ferreras con il premio Oscar® James Cameron

Pipin Ferreras con il premio Oscar® James Cameron



L'attrezzatura utilizzata per il Record

Oltre che tra gli sponsor DiveSystem e Ratio Computers sono anche i partner tecnici del record. Tutte le attrezzature subacquee utilizzate da Pipin Ferreras, dallo staff di superficie, dallo staff di fondo e dalla troupe cinematografica sono state appositamente realizzate e fornite da DiveSystem (mute, gav, pinne, etc) e da Ratio Computers (Computer iX3M e iDive COLOR).

Il Team di acqua impegnato per il record Back to the ABYSS

Il Team di acqua impegnato per il record Back to the ABYSS



Le mute di Pipin Ferreras durante la produzione nel laboratorio DiveSystem in Italia

Le mute di Pipin Ferreras durante la produzione nel laboratorio DiveSystem in Italia




Tre computer Ratio per certificare il Record

Per certificare il record some da prassi sono stati utilizzati tre computer subacquei, due iX3M ed un iDive COLOR. La profondità della prestazione viene stabilita calcolando la media matematica delle rilevazioni dei tre computer subacquei (di cui uno applicato alla caviglia di Pipin (-106 mt), uno sulla parte alta della slitta di discesa (-105mt) ed uno affidato al giudice e diver di fondo Michele Geraci (-107 mt)).

I due computer iX3M e l'iDive COLOR Ratio Computers utilizzati durante il Record

I due computer iX3M e l'iDive COLOR Ratio Computers utilizzati durante il Record



Michele Geraci per il Record di Pipin Ferreras "Back to the ABYSS"

Per poter realizzare il Record Back to the Abyss si sono attivati una troupe cinematografica americana da premio Oscar, un eccellente staff di fondo, di superficie e di terra, degli sponsor di rilievo ed uno tra gli apneisti più forti di sempre, ma forse il contributo più importante è di uno dei migliori professionisti della subacquea italiana: Michele Geraci.

Ci sono tanti bravi subacquei, ma nessuno sarebbe stato in grado di eguagliare il contributo che Michele Geraci ha dato al Record di Pipin Ferreras "Back to the Abyss". Un professionista con una lunga esperienza in questo tipo di eventi di apnea, a capo del team di acqua e punto di riferimento di tutto lo staff che ha partecipato al record.

In grado di trasmettere sicurezza e forza a tutto il team, è spettato a Geraci il gravoso compito di garantire la sicurezza del record: l'ancoraggio del sistema della slitta di Pipin, le posizioni e le procedure di risalita dei diver sul cavo sono stati tutti compiti svolti con maestria e professionalità. Geraci stesso è stato il diver a spingersi più oltre per garantire la sicurezza della prestazione di Pipin Ferreras, attendendolo come diver di fondo alla fine del cavo, a -107 mt.

Un super professionista della subacquea che il Mondo ci invidia.
Grazie Michele, da tutto lo staff DiveSystem e Ratio Computers.

Da sinistra Pipin Ferreras, Paolo Zazzeri e Michele Geraci

Da sinistra Pipin Ferreras, Paolo Zazzeri e Michele Geraci



Galleria Back to the ABYSS:

Pipin Ferreras mentre assicura il computer iX3M alla caviglia pochi minuti prima del record

Pipin Ferreras mentre assicura il computer iX3M alla caviglia pochi minuti prima del record



La discesa con la slitta

La discesa con la slitta



La risalita con il pallone

La risalita con il pallone



Team di superficie (sullo sfondo lo staff di fondo in fase di riemersione)

Team di superficie (sullo sfondo lo staff di fondo in fase di riemersione)



Lavagna con le posizioni dello staff di fondo

La lavagna con le posizioni dello staff di fondo